IL          

RINASCIMENTO

NEL RINASCIMENTO CAMBIA RADICALMENTE ANCHE LA CONCEZIONE E LA FORMA DELLA ARTI VISIVE CHE, COME LA LETTERATURA, SI INCENTRANO SULLA PIENA RIVALUTAZIONE DELLE CAPACITA' CREATIVE E CONOSCITIVE DELL'UOMO. L'ARTE SI FONDE SUL RAPPORTO TRA L'UOMO, LA NATURA, DESCRITTA IN TERMINI RAZIONALI, E LO SPAZI, PRESENTATO ORA CON RIGORE GEOMETRICO-MATEMATICOGRAZIE ALL'INVENZIONE DELLA PROSPETTIVA. TALI SI NUTRONO DELLA NUOVA VALORIZZAZIONE DELL'ARTE CLASSICA, DEI MODELLI ARCHITETTONICI E SCULTOREI DELL'ANTICHITà ROMANA.

 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now